sabato 11 ottobre 2008

Il Touchless SDK di Microsoft è open source

di

Microsoft Touchless

Microsoft ha presentato il tool di sviluppo di Touchless, un nuovo software in grado di portare la magia del multi touch a chiunque abbia a disposizione una webcam, arrivando così ad un risultato più simile a quanto visto nel film Minority Report che a quanto venga fatto oggi sull’iPhone.

Il bello viene ora: Microsoft ha scelto di rilasciare il Touchless SDK sotto una licenza open source. Sono quindi disponibili i sorgenti e il tutto è liberamente redistribuibile sotto una serie di condizioni che prende il nome di Microsoft Public License.

La licenza scelta non pone molti limiti, anche se è nel suo genere abbastanza atipica. Da un lato permette la modifica libera e la distribuzione di opere derivate. Dall’altra, giusto per ricordarci che abbiamo pur sempre a che fare con Microsoft, dice esplicitamente nel caso guardando dentro i sorgenti si notasse una violazione di propri brevetti si perderebbero immediatamente tutti i diritti garantiti dalla licenza.

Il Touchless SDK e il suo codice sorgente possono essere scaricati dal Codeplex di Microsoft. All’interno del codice sorgente è presente anche un’applicazione dimostrativa, disponibile anche già precompilata. Per far girare il tutto occorre avere installato il .NET framework 3.0.

Ovviamente il tutto funziona solo su Windows, anche se sulla carta Mono 2.0 dovrebbe essere compatibile. Se qualche anima pia avesse la pazienza e il coraggio di provare non manchi di farcelo sapere.

Resta un interrogativo: si tratta di un caso isolato o dobbiamo attenderci sempre maggiori aperture da parte di Microsoft?

Posta un commento